4


I francesi avrebbero detto "il y avait du monde aujourd'hui à la Martica" con l'accento sulla A.
In effetti oggi la vetta del monte Martica e la salita di 7,7Km da percorrere per arrivarci, erano particolarmente affollate di podisti e di ciclisti ma anche di semplici escursionisti.
Nutritissima la compagine valbossina con oltre 20 partecipanti.
Io, acciaccato, mi accontento di salire per un pezzo con la mtb, gli altri alla spicciolata se la fanno tutta d'un fiato correndo. Foto di rito in cima alla vetta e giù a rotta di collo.
Ci ritroviamo tutti davanti ai cancelli di villa Toeplitz per il tradizionale scambio di auguri natalizi. Tè caldo, pandoro e panettone ed un paio di bottiglie di spumante rallegrano l'atmosfera gioiosa.
Anche quest'anno la Martica è stata espugnata, ci vediamo l'anno prossimo.

il Pilo

4 commenti
  1. gilda 21 dicembre 2015 12:57  

    ma la foto non si faceva in cima???

  2. Vicario 21 dicembre 2015 18:44  

    Ma pensa a fare la malta

  3. gilda 21 dicembre 2015 19:47  

    infatti a furia di far malta e di veder cementificare ovunque ho avuto per un attimo il dubbio che avessero deciso di asfaltare la cima della martica!!! un bel piazzale sul monte martica, ormai il progresso potrebbe chiederci anche questo!!

  4. Il Poggio 22 dicembre 2015 23:11  

    La foto di vetta forse si è persa o forse un biondo riccio e capellone non si è ricordato di mandarla. Comunque è stato bello vedere che eravamo in tanti