4

8 MARZO

Pubblicato il 5.3.09

FESTA DELLA DONNA

Un po' di storia .....


mimosaLa leggenda vuole che le origini della festa dell'8 Marzo risalgono al 1908, quando le operaie dell'industria tessile Cotton  New York,scioperarono per protestare contro le terribili condizioni in  cui erano costrette a lavorare.  Lo sciopero si protrasse per alcuni giorni, ma l'8 marzo il proprietario Mr Johnson, bloccò tutte le porte della fabbrica per impedire alle operaie di uscire.  Scoppio un incendio e le 129 operaie prigioniere all'interno morirono arse dalle fiamme.
Tra loro vi erano molte immigrate, tra cui anche delle italiane, donne che cercavano di affrancarsi dalla miseria con il lavoro.  In ricordo di questa tragedia, Rosa Luxemburg propose questa data come una giornata di lotta internazionale a favore delle donne. La prima giornata internazionale della Donna fu celebrata il 28 febbraio 1909 negli Stati Uniti in seguito alla sua dichiarazione da parte del Partito Socialista Americano.
Nel giorno della loro festa un gruppo di nostre atlete gareggerà con noi ad Ispra, per il piede d'oro, mentre cinque si recheranno sul lago Maggiore per partecipare alla mezza maratonina di Stresa.
Ringrazio tutte le Donne della società Valbossa per l'impegno, l'entusiasmo e la voglia che manifestano in ogni gara nonostante tutti i loro impegni familiari e lavorativi.


Colgo l'occasione per informarvi che a fine anno ci sarà il rinnovo del consiglio direttivo. Aspetto le vostre numerose candidature e auguro a ciascuna di voi la Presidenza della Valbossa.

 
A. De Mieri

4 commenti
  1. claudioc 6 marzo 2009 20:31  

    volevo associarmi ad angelo nel fare tantissimi auguri a tutte le podiste della valbossa. Anche se è la mia prima stagione che corro per la valbossa; quindi non conosco personalmente tutte le donne della nostra società ma leggo sul sito tutte le imprese effetuate dalle nostre podiste, veramente bravissime a tutte un saluto claudio

  2. Anonimo 7 marzo 2009 12:05  

    per fortuna qualcuno che ricorda il vero significato di questa giornata...E' davvero deprimente vedere branchi di donne che mostrano il loro peggio nei locali in questa giornata. E' una ricorrenza tragica che non può essere stordita con mimose e spogliarelli...non voglio fare polemiche ma ci sono ancora troppe discriminazioni, una donna deve dimostrare sempre che vale mentre all'uomo si da per scontato...inoltre perchè dobbiamo essere noi che dobbiamo scegliere tra famiglia e carriera? altri interogativi ma mi fermo qui. l'ultima critica è per la mimosa muore in meno di due ore almeno regalateci delle rose!e sopratutto festeggiateci ogni giorno

  3. claudioc 7 marzo 2009 14:26  

    ciao chiaretta io anche pur essendo un uomo condivido perfettamente le tue parole anche io non condivido tutto questo festeggiamento nelle discoteche -pub - ristoranti ecc.. ecc.. come dici te e una ricorrenza da ricordare con il cuore e non con festeggiamenti di vario genere e credimi se ti dico che gli uomini sono ben poco senza avere al suo fianco una grande donna ciao by claudio

  4. claudioc 8 marzo 2009 13:13  

    DEDICATO A TUTTE LE DONNE

    Siamo come diamanti... uniche e preziose... il dono più bello ke avessimo potuto ricevere è quello di essere ciò che siamo... donne!!! Chi dice donne dice danno... ed è vero perchè DANNO la vita, DANNO la speranza, DANNO il coraggio, DANNO il conforto, DANNO se stesse per amore... con questo messaggio voglio ricordare a tutte le donne che sono veramente speciali!! ciao a tutte le donne da claudio sua moglie melissa e la piccola evelyn buon 8 marzo a tutte