9

 imageMercoledì sera una folta compagine di Valbossini si è ritrovata in quel di Varese per dar vita alla prima Cronoscalata del Sacromonte.
Obiettivo comune era raggiungere il Mosè in cima alle cappelle nel minor tempo possibile.
Diciamo subito che i valbossini e le valbossine presenti erano una quarantina, il che per una prima edizione non è niente male.
Dopo le foto di rito, animate dal mitico Giamberini continuamente disturbato nel suo lavoro da un andirivieni sospetto di auto, l’allegra combriccola si è diretta al piccolo trotto verso la prima cappella. Qui, poco dopo l’arco che delimita la “zona sacra” abbiamo posto la partenza.
Alle 20.53 il presidente ha dato il via.
Subito un primo choc; mi vedo un missile partire a razzo e chi è? Ma è il grande JR al secolo Gerolamo Bernasconi che, ricordando i fasti di gioventù, si è impegnato in un allungo imperioso lasciando tutti al palo. Io parto alla chetichella, non ho mai corso su per le cappelle ma ricordo l’impegno richiesto quando mi allenavo su queste salite in mountain bike a vent’anni. Pian pianino prendo il mio ritmo e recupero sui più spavaldi che invece sono partiti a tutta. Saranno anche solo 1.800m ma in alcuni tratti la pendenza è micidiale. A metà salita il distacco dai primi è già a due minuti ma va bene così, è un periodo in cui mi alleno troppo poco per i miei soliti dolori di schiena e di più non posso fare. Supero Nunzia, poi raggiungo Stammidietro ed infine Vicario; la mia rimonta termina li. Siamo in tre: io Di Raimo e Secco. Ci diamo battaglia ma Giuseppe Secco oggi ne ha di più. Concludiamo rispettivamente 17°, 18° (io) e 19°. Per la rivincita dobbiamo attendere 365 giorni.

P.S. Abbiamo messo in classifica, un po’ per simpatia, un po’ perché impietositi, anche il Mister, Mario Zanotti che è arrivato 37° IN BICICLETTA!!!!
Naturalmente Mario sto scherzando, speriamo di rivederti con le Mizuno quanto prima.

Il Pilo

image

9 commenti
  1. Monica 17 giugno 2011 11:15  

    La Mocchetti Giovanna è una donna...era anche sì l'unica con la gonna!

  2. pilo 17 giugno 2011 11:31  

    Non ho mica scritto che è un uomo.

    Mi ero accorto anch'io che non era scritto in fucsia ma avevo difficoltà con il programma per le modifiche.
    Ora dovrebbe essere a posto.

    il Pilo

  3. pilo 17 giugno 2011 11:33  

    Vedere la faccia del Mister arrivato in cima con la bici non ha prezzo. Per il resto c'è Mastercard

  4. 3mea 17 giugno 2011 12:15  

    Pienamente d'accordo Pilo, ma sicuramente ha tenuto energie per la ns prox sfida in MTB
    Bè, nonostante non digerisca molto i percorsi di sola salita ho apprezzato la gara, e la serata

  5. scheggia97 17 giugno 2011 16:43  

    Bella foto. Trofeo qualità ma anche quantità. Saluti

  6. tillo 17 giugno 2011 17:53  

    spiegateci a noi "ex" come è stato l'eclissi visto da lassù?

  7. silvano 17 giugno 2011 22:22  

    Bravi .... Bella foto !!!!
    peccato non esserci

  8. Liz 22 giugno 2011 18:25  

    Scusate...arrivo con il mio solito ritardo...ma l'Ilaria Zen???? E' iscritta con noi? E soprattutto era presente?? Si sa che e' una scheggia...ma non l'ho vista neanche in partenza (all'arrivo potrei vederla solo da spettatrice!!!).......
    Liz

  9. Liz 22 giugno 2011 18:36  

    rettifico e mi scuso...non era una provocazione, cmq l'ho vista or ora nelle foto...
    liz