5

 

Partenza

E' ormai un'abitudine la domenica mattina puntare la sveglia per partecipare alle gare del Piede d'oro: questa mattina, pur non avendo puntato l'orologio, alle ore sei ero già sveglio, sotto la doccia, un caffè, via alla finestra per osservare il cielo:sereno, un respiro di sollievo, la giornata comincia bene. Si parte alla volta di Erbamolle, presso la chiesetta di Santa Caterina dove sta per volgersi il XVIII Grand Prix della Runners Valbossa di Azzate. Alle sette eravamo già tutti in pista, ciascuno con in mente i propri incarichi da portare a termine.
Comodi da gestire, grazie all'ampio parcheggio, gli atleti iscritti dalle società sono stati 507, per un totale di 752 iscritti tra entrambi i percorsi. Nonostante il lungo ponte della festa della Repubblica, possiamo ritenerci soddisfatti, unica nota dolente è stata la scarsa partecipazione dei ragazzi di entrambi i comuni di Azzate e Buguggiate, solo 40. La corsa si è svolta senza intoppi.
Veniamo ora ai vincitori:
-A tagliare il traguardo è stato Belfakir Abdelkader con 32'11''; per le donne è stata Masciocchi Elisa con 38'30''.
-Al terzo posto troviamo il nostro Andrea Basoli con 32'45'' e per le donne la nostra Di Gregorio Elisabetta 40'40''. COMPLIMENTI!!
-Il trofeo in memoria di "Maria Bidella " è stato assegnato ai ragazzi delle scuole medie di Azzate.
-Il trofeo "Antonio Ghiringhelli" è stato assegnato alla società con numero maggiore di classificati, tra i primi 100, sul percorso lungo: Società Mezzanese.
-Il trofeo alla memoria di Bianchini Eraldo è stato vinto dal nostro Flavio Tremea.
-Il trofeo "Antonio Zuccolotto" è stato vinto dalla nostra Mantovani Ornella.
-I gruppi presenti sono stati 17: quello con il maggior numero di iscritti  è stato Team Di.Bi con 65 partecipanti, che si è aggiudicato l'antenna parabolica.
E veniamo ora ai doverosi RINGRAZIAMENTI:
Tutti i valbossini impegnati nell'organizzazione sono promossi a pieni voti.
Grazie  ad Elio Brando -ex valbossino- per aver organizzato il primo trofeo Provinciale dei Ferrovieri, ancora grazie a tutti gli sponsor, in particolare all'ultimo arrivato Ultimate Italia che ha offerto le barrette energetiche ed alla Centrale del latte Varese che ci ha regalato più di 600 bicchieri di latte.
Un ringraziamento al personale della protezione Civile di Buguggiate, di Brunello, alla polizia locale,alla Croce Rossa di Varese, al vice Sindaco di Azzate Sig.ra Marchesin Vincenzina, all'assessore allo sport Sig.Colli, alla Sign.ra Galimberti Cristina ed all'assessore Camplani Mauro del comune di Buguggiate.
Infine i nostri ringraziamenti vanno  all'associazione S.Caterina per averci gentilmente ospitato nella vostra meravigliosa struttura che ogni anno, grazie al vostro impegno diventa sempre più funzionale.
Ricordo, infine, che i premi ad estrazione, un copripiumone ed un pallone da basket, sono stati vinti, per il percorso lungo da Liuzzo Graziella (Società Verbano) e per il percorso ridotto dal nipotino di Marco Rampi.
I fiori offerti alle atlete sono stati offerti da "Agricola bellavista Varese".
Complimenti a tutti, da parte mia e del Piede D'oro per il buon esito della nostra gara.
A. De Mieri.

Trovate un ampio reportage fotografico nei box a destra.

5 commenti
  1. graziella 1 giugno 2009 18:02  

    e no eh....
    sono graziella, non gabriella, al massimo lella, e liuzzo non liuzzi... atletica verbano esatto! uff... bè comunque il copripiumino è molto bello... e complimenti ancora per l'ottima organizzazione!
    lella

  2. tillo 1 giugno 2009 18:31  

    ragazzi è stato fatto un grosso torto a Kiaretta- Kiaretta decidi tu la penitenza

  3. Runners Valbossa 1 giugno 2009 21:15  

    Scusaci Graziella abbiamo corretto il refuso.
    Ciao

  4. graziella 2 giugno 2009 07:48  

    tranquilli.... sono anni....ci sono abituata!!

  5. Anonimo 3 giugno 2009 10:15  

    I nipotini, con le gambe ancora un poco distrutte, ringraziano di cuore! Si son proprio divertiti e chissà che gli abbiam trasmesso una nuova passione ...
    Marco