6

BATTESIMO DEL TRAIL

Pubblicato il 24.5.11

di Martina P.

Ieri ho deciso di seguire un gruppo di valbossini nell'esperienza del trail. Si è infatti svolto il primo trail del Motty al Mottarone.
Appena arrivati in vetta, poco prima delle ore 8, ho assistito alla partenza dei pazzi della gara della 46 km. Tra di essi erano presenti Marco Zarantonello, Alberzek e Simone Piedone.
Un'ora dopo è partita la gara di 21 km a cui partecipava mio papà insieme a Gilda, Giovanna, Stefano Bellini, Silvano Crosta e Luca Torelli.
Visto che c'ero, ho deciso di cimentarmi in questa nuova esperienza, quindi alle ore 10 sono partita per un minitrail di 8 km.
Partenza in discesa in un prato sconfinato e subito dopo un'altra discesa infinita dove, per cominciare bene, mi sono girata una caviglia. Comunque quando si scende bisogna risalire ed ecco quindi una salita estenuante che non finiva più. La fatica era veramente tanta, ma lo sforzo veniva ripagato dallo splendido panorama, infatti circa 1000 m più in basso, si poteva ammirare il lago d'Orta. La cosa più bella era correre libera in mezzo alla natura. Il percorso si snodava tra i campi che d'inverno sono le piste da sci e i sentieri sottostanti le pareti di roccia utilizzate per l'arrampicata. Dopo 8 km di fatica ecco finalmente l'arrivo. 1h05' è il tempo del mio sforzo, il mio primo trail si è concluso sotto uno splendido sole. Infine ci sono state le premiazioni delle tre lunghezze dove io sono arrivata terza. Terzo anche Marco nella distanza più lunga in cui si è visto anche un pimpante Piedone al settimo posto e invece un po' più attardato lo Zecchi. La 21 in realtà è stata di oltre 27 km. Il mio papà è arrivato in condizioni pietose arrabbiato come un cinghiale, mentre bravissimo Stefano Bellini undicesimo. Brave anche Gilda nona donna classificata e Giovanna tredicesima.
Il bilancio di questa esperienza è stato positivo e siccome mi piace molto correre sui monti spero di poter partecipare a qualche tappa della Traslaval il mese prossimo.

Ciao a tutti.

La Poggina

6 commenti
  1. Silvano 24 maggio 2011 11:18  

    Brava Martina !!!
    Per il tuo primo trail ed il commento alla gara .... ed anche per l'aggettivo "arrabbiato come un cinghiale" ... :-)

  2. tillo 24 maggio 2011 12:09  

    brava la "Poggina"

  3. Anonimo 24 maggio 2011 16:34  

    ebbbrava Martina!
    di questo passo "il Poggio" avrà un avversario in +!

    zecchi ma che è successo? ti sei fatto sverniciare!??!?

    bravo stefanino! alla val intrasca dovrò starti dietro?!?!?

    gilda e runnergio..una garanzia :-D
    ciaooooooooooooooo
    alessio

  4. Silvano 24 maggio 2011 17:05  

    Percorso 27,4 Km
    http://sites.google.com/site/timetoroughit/home/trail-del-mottarone---edizione-zero

  5. Anonimo 24 maggio 2011 17:41  

    Brava Poggina Martina hai subito colto l'essenza di tutto ovvero correre liberi in natura!

    Mi sono fatto sverniciare per dare un pò di movimento al campionato se no che noia.... 4 a 1 comunque.

    Bravi tutti, i percorsi erano più tosti e belli di quanto pensassi.

    Alberzek

  6. president 24 maggio 2011 19:22  

    Meraviglioso sia per l'esposizione del commento, sia per l'entusiasmo per aver gareggiato al tail. Spero che questo tuo intervento possa contagiare anche altri ragazzi. Complimenti, complimenti! Continua così!