1

di Angelo De Mieri

Il passato è come un paese straniero dove tutto si fa in maniera diversa. La nostra associazione sta per compiere il ventesimo anniversario dalla sua formazione: ci siamo voltati e abbiamo aperto gli occhi sulla nostra storia; osservando il passato ci siamo accorti che il "paese straniero "non ha smesso di parlarci, perché le radici non si perdono e le nostre sono come quelle di una quercia. Nel 1990 abbiamo avuto la fortuna e l'intuizione di capire che la nostra associazione avrebbe fatto strada e che sarebbe risultata, da un lato, il "principio allenante" di tutti gli sport e dall'altro, una pratica di largo utilizzo strettamente legata al piacere e al benessere psico-fisico.
 Proprio nel neo-eletto consiglio, tenutosi il 26/11/09 è stato portato o.d.g di decidere la data dei festeggiamenti, poiché il comune di Azzate ha convocato per il giorno 4 dicembre 2009 alle ore 21.00 presso la sale "Giuseppe Triaccca" in sede Pro Loco, tutte le associazioni per conoscere le date delle manifestazioni di ogni associazione, per far si che non si sovrappongano. Il consiglio ha stabilito per domenica 4 luglio 2010 alle ore 18.00 in occasione della seconda edizione della STRAmAZZATE, di abbinare la festa dedicata al ventennale, con una camminata in paese con partenza dalla nostra sede di via Vittorio Veneto, (sede Acli) di circa 1 km per poi trovarci tutti insieme nella piazza Antonio Ghiringhelli, dove saranno esposti tutti i capi di abbigliamento e le locandine delle gare, utilizzati in tutti questi anni e sarà allestito un ampio servizio fotografico dove potremo vedere i nostri prodi atleti durante le manifestazioni. A tale occasione prenderanno parte il sindaco, le associazioni Pro Loco, Moto Club, Alpini, Ragazzatee e un inviato della Prealpina di Varese per pubblicare e commentare l'evento.
Vi sarà inoltre un super-ristoro ed un premio dedicato alla manifestazione stessa. Inviteremo tutti gli atleti che hanno fatto parte della nostra associazione dal 1990. Saranno invitati anche i familiari di Bianchini Eraldo e Vandone Luciano che ci guardano dall'alto e che resteranno sempre nei nostri cuori. Un mio personale ringraziamento ai miei compagni di avventura, con cui in tutti questi anni siamo stati testimoni di credibilità e di consenso da parte degli iscritti, ai presenti e a quelli che verranno. Questo è stato ed è tutt'ora il mio ruolo: di sportivo e continuerò così.  Ai nostri lettori un affettuoso GRAZIE!!

1 commenti
  1. fff 9 dicembre 2009 12:21  

    Il 4 luglio 2010 sarà il ventennale della Valbossa e contemporaneamente negli USA si celebrerà 234° anniversario della loro indipendenza. Purtroppo questa concomitanza non permetterà ad Obama di intervenire ai festeggiamenti valbossini. Un vero peccato perchè aveva già dato il suo assenso ad essere ad Azzate per quel giorno ma Illry Clinton gli ha fatto notare che l'amor patrio doveva aver la precedenza. 'Sta befana..fa fatti gli affari tuoi..vabbè..speriamo che per quel giorno invece almeno Osama Bin Laden sia libero...
    Oggi San Siro, quello dello stadio.
    Auguri