7

image

Ci permettiamo di usare le parole di Fiurach per parlare di quello che è avvenuto ieri sera a Montonate.

Grande successo ottenuto dagli amici valbossini organizzatori di questa manifestazione da sempre gara inaugurale delle serali del varesotto con ritrovo, partenza e arrivo all'oratorio del piccolo paese di Montonate.
Alla quarta edizione la gara è stata inserita nel trofeo Corbella e nel calendario FIDAL, si sono presentati più di 500 podisti e oltre 100 bambini nel minigiro partito alle 19.45 , la presenza di tanti bambini (esperienza personale) è un enorme segno di apprezzamento nel piccolo mondo degli organizzatori.
Il tempo ha dato tregua mantenendo le previsioni in cui si dava tempo bello/variabile con acqua prevista per venerdì, ciò ha permesso di attirare partecipanti da tutta la provincia e non solo; infatti ho trovato con piacere Salvatore, un amico dell'alta ValSesia conosciuto alle ciaspolate, venuto in provincia per lavoro e si è trovato involontariamente con il gruppo S.Marco alla corsa di Marco, suo avversario in montagna.
Grande lavoro per gli addetti all'iscrizione che hanno fatto gli straordinari per sfoltire la lunga coda creatasi perché pochi (forse nemmeno 50) hanno sfruttato la preiscrizione online; ho consigliato a Gilda per il prossimo anno di mettere un banchetto alle due/tre gare del piede d'oro precedenti (tra l'altro molto frequentate quali Monvalle, Cuveglio e Cassinetta), penso funzionerebbe meglio.
Ore 20.10 si parte in sfilata dal campo dell'oratorio fino a sotto lo striscione nella strada adiacente con lo speaker Silvio Omodeo che da il via ufficiale e il gruppone si infila subito nelle strette vie del centro di Montonate con traguardo volante dopo 800m quasi in cima al salitone.
Fiurash ha mantenuto la promessa di esserci visto che non ero mai venuto a correre qui, dopo l'assenza dello scorso anno causa infortunio ai tendini, e sono stato il secondo preiscritto.
Non essendo iscritto al Corbella e non avendo obiettivi particolari, ma soprattutto con qualche sintomo di allergia mi sono posizionato nelle retrovie con le amiche Lizia e Giovanna (altra ciaspolatrice) e mi sono goduto le bellezze del posto facendo un buon allenamento collinare in agilità; iniziando dalle vie del centro, poi i saliscendi della collina, infine i prati e un pezzo di bosco della vallata per finire con salita e arrivo all'interno del campo dell'oratorio.
Bello, bello, bello e ben segnalato con volontari ad ogni bivio, poi ristoro diviso in due gazebo superforniti con acqua, bevanda alla menta molto dissetante, soliti pane e marmellata/nutella, mele e focaccia: altro punto guadagnato, più la damigiana di vino di Boca vinta da Marco al Fenèra Trail.
Per la cronaca gara vinta da Zanovello e Passera, ma per i dettagli chiamo in causa il buon playbeppe, Enrico o gli stessi valbossini.
Poi durante le generose premiazioni con tantissimi premi tra cui un viaggio ad estrazione, io e la banda biancorossa con qualche valbossino ci siamo recati in coda allo stand gastronomico per mantenere viva l'abitudine che prevede le uscite podistiche di massa seguite da rifornimento energetico collettivo, consumato sotto i tendoni raggiunti poi dagli organizzatori.
Per concludere un vivo ringraziamento per la bella serata e un grande complimento per l'ottima organizzazione agli amici Marco, Gilda e Claudio, chi non l'ha mai fatta ci pensi due volte prima di buttare il volantino della quinta edizione.
Davide

Che possiamo aggiungere di più? Per noi organizzatori la cartina di tornasole è leggere e sentire questi elogi da parte di un podista “ce se ne intende”. SIAMO CONTENTISSIMI

Grazie di cuore a tutti coloro che hanno partecipato a questa edizione della MONClassic, grazie a tutte le persone che ci hanno aiutato, hai volontari sul percorso ed a quelli della Protezione Civile di Mornago, hai ragazzi dell’oratorio che sono stati dietro ai fornelli tutta la sera, alle nostre mogli/mariti/genitori che ci hanno sopportato nelle ultime settimane di preparativi, a tutti gli sponsor che hanno contribuito alla riuscita della corsa, all’amministrazione pubblica di Mornago ed al suo sindaco Paolo Gusella impegnato a premiare tutti gli atleti, alla Regione Lombardia per il contributo ricevuto, a tutti quelli che potrebbero esserci sfuggiti.

A breve pubblicheremo le classifiche ufficiali e le nostre foto. Per il momento gustatevi il reportage fotografico di CORSAMICA e MARATHON MAX

7 commenti
  1. Federica 15 maggio 2009 09:09  

    Ho corso ieri sera e di meglio non potevo chiedere. Nonostante la manifestazione sia così giovane l'organizzazione è stata impeccabile. Complimenti a tutti e grazie per i Lindt e il premio:))
    Federica

  2. Maxxico 15 maggio 2009 13:04  

    Cliccate su nome in azzurro di Federica ne vale la pena.

    Brava e grazie a nome di tutta l'organizzazione.

  3. Playbeppe 15 maggio 2009 13:13  

    Complimenti anche da parte mia per l'ottima organizzazione.
    Per chi volesse leggere qualcosa di più trova il commento integrale sul mio blog.
    Ciao alla prossima!

  4. kiaretta 15 maggio 2009 14:57  

    bravi bravi bravi. Grazie a voi per averci dato ancora la possibilità di correre la bella(e dura) gara di montonate

  5. fiurash 16 maggio 2009 13:11  

    Mi ha fatto enorme piacere leggere su questo blog il mio commento.
    Alla prossima e buone corse.
    Davide

  6. President 16 maggio 2009 14:15  

    Due giorni or sono si è svolta la quarta edizione della Monclassic, organizzata da un gruppo di atleti iscritti alla val bossa, Gilda,Andrea, Claudio, Marco.
    E' veramente piacevole raccontare la gioia, la soddisfazione, l'entusiasmo degli organizzatori, dei podisti partecipanti e dei visitatori.Per quanto mi riguarda, da veterano delle corse podistiche, ho apprezzato la inconsueta, numerosissima presenza dei bambini,dai più piccoli della materna fino alle medie,a cui è stato dedicato uno speciale "mini-percorso" di 1 Km,nel centro di Montonate. Mi complimento per la vostra capacità di coinvilgimento e per aver dato a questa iniziativa anche un ruolo educativo, capace di relazionare e avvicinare i bambini e le loro famiglie allo sport.
    Con viva cordialità

  7. president 16 maggio 2009 21:25  

    Continua il successo, giorno dopo giorno, per la nostra atleta Cinzia Passera: infatti alla vittoria di giovedì , alla Monclassic, si è aggiunta quella di ieri sera a Cittiglio, alla gara organizzata dalla 3V in memoria di Michela Badalin.
    Cinzia, ti auguro di continuare sempre così!