1

Domenica a Brinzio, il locale gruppo Alpini assieme all'Atletica Verbano, ha organizzato la image25ª edizione del Trofeo Ten. Sessa Vittore, gara di corsa in montagna di circa 10 km e 500 mt, valevole come prima prova del "Gran Prix Eolo Running Campo dei Fiori", e soprattutto terza prova del nostro Trofeo Qualità 2016.
Nonostante la giornata bigia, una buona rappresentanza valbossina era presente per onorare la corsa e il nostro trofeo. Almeno 15/16 atleti pronti a cimentarsi in questa bella competizione, in cui spicca la vittoria al femminile della nostra Sabina Ambrosetti. Ma buone prove da parte di tutti i valbossini presenti. Complimenti a tutti!!! In settimana verranno poi fatti gli aggiornamenti delle classifiche delle varie categorie.

A Gazzada Schianno era in programma la 7ª prova del Piede d'Oro, l'11ª edizione della "Corri con noi per la vita". Pieno valbossino nella Top Ten femminile: 4º posto per Marta Dani, 6º per Stefania Abbiati, 8º per Barbara Pierini e 9º per Valentina Vignola. Bravissime!image

E continuando con le ottime prestazioni femminili, ecco il 2º posto per Rita Grisotto a Vizzola Ticino, per la 26º edizione della "Stravizzola", gara di 10,5 km. Complimenti!

Alla mezza maratona di Torino invece, Anna Vanetti termina la sua gara con un real time 1:46'35".
Complimenti!

Ed eccoci ai maschietti: altra buona prova per Max Valsesia, che al Monteregio Trail si classifica al 9º posto con il tempo di 2:00'30".
Complimenti.

E chiudo con la puntuale CRONACA ROSA della nostra Valentina.
Buona settimana a tutti,
Fabio Digi

Popolo di Runners buon Lunedì!
Lo start di quest’oggi non ci riporta alla consueta Domenica mattina, bensì ad un piacevolissimo Venerdì sera quando, le “ Sciure “ in borghese si sono trovate alle 19.15 dall’Ambrosetti con destinazione Cinelandia. Un’interessante uscita rosa che ci ha concesso grandi emozioni davanti al maxi schermo, durante i 160 minuti di proiezione del film Race; ammetto che eravamo le uniche tre della sala a sudare come se i 100 mt. li stessimo correndo al posto del protagonista ed esultare come se quelle medaglie fossero i frutti dei nostri sforzi, ma, come dire, non si è mai troppo grandi per gioire come dei “fanciullini”!
E, dopo le fatiche, non si è potuto far altro che recarsi al primo pub utile per una piada ed una birra!!!!
Che atlete d.o.p. sempre pronte a reintegrare!
Ma passiamo ora ai dati utili a tenere alti i colori della ns. grande squadra: Brinzio – Stravizzola – Gazzada Schianno. Sailor Sabi stravince alla prima dell’Eolo Running Grand Prix dominando le durissime salite e discese a sassoni scivolosi, divertendosi e rigenerandosi solleticata dall’aria fresca di montagna.
La piccola grande Rita, sempre più sul pezzo, non regala nulla e taglia il traguardo in seconda posizione, dopo aver tallonato la prima arrivata e tenuto a bada la terza per tutto il percorso: che tenacia! Di me che dire, riesco a classificarmi nella top ten del pdo ( 40% di presenze Valbossine come fa notare il Pres.Poggioni, tra cui mi sta a cuore citare la carinissima Barbara ) e 2° di cat. a Gazzada portando a casa una gara di bella presenza, faticosamente corsa e per il tracciato non poco mosso e per l’otite che mi ha infastidito per tutto il tempo, ricordandomi che al venerdì sera sarebbe meglio stare in casa al calduccio ( qui lo scrivo e qui lo nego )!
imageE per Monica, un dovuto riposo aspettando una completa guarigione. Dopotutto, il corpo ci parla ed è assolutamente opportuno ascoltarlo!
Sempre più facile scrivere di noi…il materiale non manca e, direttamente proporzionale, è il piacere che provo nel raccontarci!
E da Crugnola è tutto, a Voi Runners!

Valentina Vignola

1 commenti
  1. tillo 19 aprile 2016 15:15  

    che dire.... le "Sciure" sono proprio brave.....
    Valentina è sempre uno spasso leggerti....complimenti