5

image
Di Claudio Pilotti                                                           Foto del Giambe

Oltre 1000 appassionati hanno popolato stamattina le strade di Torino per la quattordicesima edizione della Mezza Maratona organizzata dal Cus Torino (competitiva e non), per il 12esimo Memorial Domenico Carpanini (anch’esso competitivo e non) e per il Campionato Universitario di Interfacoltà, entrambi sulla distanza di 10,250 km.
Una quarantina i Valbossini accorsi sulle sponte del Po per la tradizionale gita sociale di fine anno e , soprattutto, per far visita al nostro socio/amico Gabriele Rizzi che non sta passando il periodo più felice della sua vita.
Partenza alle 9 di fronte al parco Ruffini, arrivo sulla pista dello stadio Primo Nebiolo.
Leggi tutto



In campo maschile la “mezza” è andata a Luca Cerva Perolin (Lib. Forno Sergio Benetti), che ha concluso i suoi 21 km in 1h13’02”. Secondo posto per Nicola Ciavarella (Cus Torino) in 1h13’46”; terza posizione per Alessandro Giannone (Base Running) in 1h14’46”. Nella corsa rosa ha vinto Clara Pedrini (Base Running), al traguardo in 1h20’35”. Piazza d’onore per Marina Corsico (G.S. Interforze Torino) in 1h26’51”; terzo gradino del podio per Leila Librizzi (ASD Giannone Running) in 1h29’07”.
Nella 10 km successo per Alberto Monasterolo (Base Running, 34’13”) davanti a Omar Malyana (Cus Torino, 35’53”) e Giacomo Collodoro (ASD Borgaretto 75, 37’57”). Giorgia Morano (Cus Torino, 38’46”) si è imposta nella gara femminile, precedendo Laura Rao (Polisportiva Atletica ’71, 42’35”) e Nicol Cavallera (Base Running, 44’13”). Iulius Gavril (36’22”), Andres Escobar (37’58”) e Cristhian Nicolas Figueroa Martinez (41’21”) hanno composto il podio maschile del Campionato Interfacoltà; in quello femminile medaglie a Maria Chiara Santoni (41’29”), Alice Riboli (44’15”) e Silvia Manca (59’44”).
Ed i Valbossini?
Diciamo prima di tutto che si sono divertiti.
L’andata col pullman è stata “sonnecchiante” visto che siamo partiti alle 6:00
Il ritorno invece ha visto, come sempre, una accesa discussione cha ha coinvolto la parte posteriore del nostro mezzo di trasporto. Si discuteva di vegetariani, vegani e onnivori; ognuno porta le sue ragioni, si infervora, si arrabbia anche, ma alla fine prevale lo spirito di amicizia che ci lega alla Valbossa. Gilda resterà vegetariana, Fabio vegano e Massimo, il salumaio, resterà fedele alla sua professione, continuando a gustarsi i suoi sempre ottimi salumi.
Veniamo alla gara.
Io posso parlare della 10K anche se la mezza non era altro che due giri della “mezza-mezza”.
Percorso a mio avviso monotono e scontato trattandosi di una corsa cittadina; lunghi viali e poche curve adatto ai passisti. I torinesi dimostrano che gli italiani sono fatti con lo stesso cliché e come sempre, dopo un po’, gli automobilisti si infuriano e cominciano le strombazzate col clacson. Ma questa è l’Italia mia bella!! Voto 6--
L’arrivo alla stadio è strano, sembra che l’organizzazione abbia fatto questa corsa un po’ contro voglia; lo speaker è fiacco, i vincitori sono accolti con “sufficienza”, nessuno che li accolga con il classico “filo di lana” magari sostituito con uno striscione dello sponsor. Voto 5
I ristori addirittura ridicoli: mele, acqua, the e biscotti della Carrefour. Voto 3
Meno male che sugli spalti c’erano i valbossini a fare il tifo altrimenti… voto 2 al pubblico.
Le nostre classifiche sono qui sotto; tanti i premiati della Valbossa, io tra tutti, con mia grande sorpresa, ricevo il 2° premio di categoria. Sto passando un brutto periodo sportivo con continui infortuni e trovarmi premiato mi ha lasciato perplesso. Sarà perché non c’era nessuno? (Rita a buon intenditore poche parole). Il gruppo della terza età (loro sanno perché), Attilio, Anselmo e Gerolamo sono rispettivamente 1° 2° e 2°. Complimenti anche a Debora anch’essa 2° tra le donzelle più giovani (alla faccia di Albanesi)
Nella mezza l’inossidabile Rita è prima tra le giovani cinquantenni, Fabio 2° ed il mitico Giambe 3° tra i settantenni. Chapeau!!
Mi dispiace per Edo e Marco fermati da piccoli infortuni, ma comunque felici; Marco Z. invece non è in classifica perché ha fatto il fotografo.
 
10 km
Pos PETT COGNOME NOME Anno SESSO CATEGORIA POSCAT Reale Media
57 1588 PILOTTI CLAUDIO 1966 M SM45 2 00:50:58 12,07
74 1584 PAROLIN ATTILIO 1946 M SM65 1 00:53:39 11,47
78 1622 BATTILANA DEBORA 1983 F JPSF 2 00:54:40 11,25
97 1625 RODARI LIZIA 1973 F SF40 7 00:57:44 10,65
138 1593 QUALLONI ANSELMO 1940 M SM70 2 01:09:56 8,80
140 1576 MOCCHETTI GIOVANNA 1973 F NC 98 01:11:48 8,57
141 1537 BERNASCONI GEROLAMO 1946 M SM65 2 01:12:23 8,50
                   
                   
MEZZA MARATONA
Pos PETT COGNOME NOME Anno SESSO CATEGORIA POSCAT Reale Media
12 642 DI GIACOMO FABIO 1979 M SM35 2 01:19:24 15,94
19 263 CONTE FRANCESCO MARCELLO 1969 M SM45 4 01:20:53 15,65
33 456 NEGRETTO PAOLO   M   0 01:24:16 15,02
36 472 PALERMO ROBERTO 1970 M SM40 7 01:24:17 15,02
55 181 BELLINI STEFANO 1973 M SM40 11 01:26:38 14,61
63 197 BISULCA DAVIDE 1980 M JPSM 11 01:27:43 14,43
65 350 GIAMBERARDINO LUCIANO 1971 M SM40 13 01:27:40 14,44
107 644 RUSSO GIUSEPPE 1965 M SM45 21 01:30:30 13,99
117 585 TREMEA FLAVIO 1962 M SM50 9 01:31:30 13,84
179 497 POGGIONI ANDREA 1969 M SM45 34 01:34:46 13,36
199 365 GRISOTTO RITA 1963 F SF50 1 01:35:42 13,23
214 262 COLOMBO MASSIMO 1962 M SM50 21 01:37:03 13,04
216 260 COLAIACOVO NICOLA 1971 M SM40 43 01:37:10 13,03
228 266 CORA' DARIO 1979 M SM35 28 01:37:36 12,97
261 643 FEROLDI LUIGI 1968 M SM45 44 01:39:52 12,68
273 142 ABBIATI STEFANIA 1972 F SF40 5 01:40:17 12,62
274 274 CROSTA SILVANO 1966 M SM45 47 01:40:18 12,62
305 288 DE MIERI ANGELO 1956 M SM55 17 01:41:04 12,53
327 364 GRISOTTO MONICA 1965 F SF45 6 01:42:57 12,30
422 351 GIAMBERINI GIOVANNI 1944 M SM70 3 01:49:18 11,58
488 488 PESENTI GILDA 1972 F SF40 13 01:54:01 11,10
DNF 530 ROMANI EDOARDO 1951 M SM60 0 --:--:-- 0,00
DNF 598 VICARIO MARCO 1967 M SM45 0 --:--:-- 0,00
DNF 603 ZANOTTI MARIO 1963 M SM50 0 --:--:-- 0,00
DNS 604 ZARANTONELLO MARCO 1966 M SM45 0 --:--:-- 0,00
 
Gli altri valbossini che hanno fatto?
GIRO DEL LAGO DI VARESE
Pos COGNOME NOME SEX CAT POS CAT Reale Media
5 CICERI PIETRO M SM50 1 01:34:33 15,86
21 TORELLI GIANLUCA M SM45 5 01:40:38 14,91
77 DI GREGORIO ELISABETTA F SF40 1 01:48:30 13,83
103 ZONCA GIANNI M SM55 6 01:51:40 13,43
165 BERALDO GIANMARCO M SM45 33 01:56:40 12,86
252 BARCO ELIANA F TG 52 02:02:05 12,29
268 MODESTI STEFANO M SM45 55 02:02:47 12,22
316 FRANCESCHET LUCA M SM45 66 02:05:21 11,97
413 MATTICCHIO MATTEO M SM40 84 02:11:23 11,42
456 FERRO MASSIMO M SM50 44 02:15:08 11,10
556 CODORO VALTER M SM45 97 02:28:02 10,13
562 GHIRINGHELLI PAOLA F SF35 11 02:29:18 10,05
HALF MARATHON DEI MILLE CITTA’ DI BERGAMO ULIVI ALBERTO 1H25’16”             4^ DI CAT.
19^ MEZZA VCO CERMESON ENZO           1H52’182
9^ edizione STRALUGANO 30KM: DI RAIMO ADRIANO      2h08’40”
GUIDALI GIANLUCA       2h22’52”
VITALI ANDREA                2h22?52”
PASQUINI LORENZO      2h33’18”
10KM:
CAIELLI FRANCESCO       49’46”
Complimenti anche a loro

5 commenti
  1. Rita 30 settembre 2014 15:13  

    Bravo Pilo!!!!
    Mi piacciono le cronache scorrevoli e spiritose!
    Ti sei dimenticato di menzionare la mia dolce metà, purtroppo anche lui è sempre infortunato e si è ritirato con Edo e Marco dopo il primo giro.
    Bellissima domenica! Ci siamo divertiti ed abbiamo trascorso, con immenso piacere, qualche ora con l'amico e compagno di squadra Gabry!

  2. Massimo Colombo 30 settembre 2014 21:48  

    Complimenti a Betta e a Pietro, fantastici al Giro del Lago insieme ad un grandissimo Tillo accompagnatore.

  3. stefania 30 settembre 2014 22:06  

    Bravo Pilo ma ...
    il voto all autista ?
    Stefania

  4. Anonimo 30 settembre 2014 22:25  

    grazie a tutti x la bella giornata...dell' ospitalita' B&B del lupo e consorte...con annessa sveglia ;).direi che x me e' stata una bella gita, x la gara direi che mi sono trascinata all' arrivo.l' importante era saluto a Gabry Lizia e Greta...il resto un bel contorno.Gio'

  5. "Lo zio" Gabry 2 ottobre 2014 14:46  

    Solo una parola: stupendi! Grazie e (spero) a presto, magari in condizioni migliori.
    Gabry