2

StraVizzola 2013

Pubblicato il 27.5.13

Folta partecipazione valbossina alla Stravizzola 2013.


Buon risultato nel Trail di 25km con il quarto posto di Marco Zarantonello e il quinto di Paolo Negretto.
image

“Trail di del Fiume Azzurro” Vizzola Ticino

Era mia intenzione programmare un lungo per lo scorso week end, decido così, grazie all'idea datami da alcuni amici podisti, all'ultimo di iscrivermi per domenica al primo trail di Vizzola Ticino.

L'unica altra volta che ho partecipato alla gara organizzata dalla A.R.C. Busto ( ora Pro Patria A.R.C. ) è stato 5 anni fa quando la gara abbinata alla classica "Stravizzola" di 10KM era di 16Km, poi nel corso degli anni si è evoluta in una mezza maratona per poi quest'anno diventare un Trail da 25Km ( 24 misurati dal mio GPS ).

La gara si è svolta lungo i canali di Vizzola e lungo il fiume Ticino, il clima buono, con aria fresca ma con un bel sole che prometteva bene; alla partenza noto con piacere che noi della Runners Valbossa siamo un bel numero questa mattina, tra chi parteciperà alla Stravizzola chi invece al Trail. Allo start si mettono subito in testa Meliani Abdel Aziz (vincitore della mezza dei lagoni de 19 Maggio) e Manuel Beltrami (vincitore della ecomaratona del Ticino a Galliate il 5 Maggio), io ed altri atleti inseguiamo senza perdere di vista i due battistrada. Stamattina mi sento stranamente carico, probabilmente questo sole, che da tanto mi mancava, mi sta dando la giusta energia che ci voleva: nelle prime discese mi sentivo veramente bene e raggiungo facilmente i due apripista. E' Maurizio Mora l'unico che mi segue raggiungendomi quando invece Aziz allunga portandosi solitario in testa, per i primi Km io Manuel e Maurizio costituiamo un bel gruppetto tirandoci a vicenda, invece noto la presenza di Marco Zarantonello che insegue un centinaio di metri dietro, conoscendolo so che questo vantaggio su di lui non è di sicuro un preludio di prevalenza. Arrivati circa al decimo km, dopo l'attraversamento di un ponte sul canale troviamo un cartello che indica di girare a sinistra ed uno di girare a destra, chi ci vede meglio di me dice che il Aziz con davanti la bike apripista ha girato a destra, ma i segni di vernice azzurri proseguono a sinistra, quindi ci fermiamo e decidiamo di prendere la via di sinistra, proseguendo le indicazioni ci rassicurano e continuiamo la nostra gara. Si continua su sentieri sterrati e qualche rettilineo lungo i canali Villoresi, nel frattempo come immaginavo Marco ci raggiunge, io resto in dietro, Manuel e Maurizio rispondono allungando, riacquisto un po di energia e recupero terreno tornando su Marco, proseguo così alle sue spalle in lunghi sentieri single trek che zigzagano sulle sponde del Ticino, mi avevano avvisato che ci sarebbe stato un guado lungo il percorso, ma io mai avrei immaginato di trovarmi di fronte ad un'enorme pozzanghera senza alternativa di passaggio, io che in questo momento precedo Marco mi ci fiondo dentro, l'acqua mi arriva sopra le ginocchia e via si riparte, d'altronde non si può finire un trail con le scarpe pulite. Proseguiamo su questi stupendi sentieri, Manuel e Maurizio sono ancora davanti a noi ma comunque a vista d'occhio, penso di poterli raggiungere ed aumento il ritmo ma non riesco a prenderli, Marco mi segue. Ad un certo punto verso il ventesimo Km arriva una salita breve ma che mi taglia le gambe, Marco mi supera e perdo alcune decine di metri da lui e dai miei rivali. Gli ultimi 3-4 km ritrovo il giusto ritmo per affrontare i tornanti che riportano da Castelnovate a Vizzola, questo mi permette di non perdere ulteriore terreno. Maurizio nel frattempo stacca Manuel portandosi in testa al nostro gruppetto e tagliando il traguardo in seconda posizione dopo il marocchino, poi Manuel , Marco ed io arriviamo staccati l'un l'alto di una cinquantina di metri. Sono veramente contento di aver partecipato a questa gara su di un percorso bellissimo in una giornata stupenda e con una prestazione che non avrei mai pensato di poter fare, visto il lungo periodo dal quale arrivo di astinenza da gare. L'anno prossimo sicuramente metterò questa gara nel mio calendario.

Paolo Negretto

2 commenti
  1. gasto 27 maggio 2013 12:45  

    Che coppia,,,,,,,

  2. Rodi 27 maggio 2013 23:12  

    complimenti a tutti.....