1

TREBRINZIO

Pubblicato il 29.10.12

Articolo tratto dal sito SCI NORDICO VARESE (gli organizzatori dell’evento)

20121028_094718Un’edizione della 3brinzio difficile da definire quella che si è svolta stamattina a Brinzio. Noi che la neve la invochiamo per la Brinziobianca ce la ritroviamo per la 3brinzio. Non ci sono proprio più le stagioni di una volta!
Ma se il meteo di questi giorni tutti lo conosciamo solo i presenti di questa mattina hanno potuto ammirare una vera battaglia sportiva nei boschi di Brinzio. Circa 180 gli atleti presenti, c’è voglia di faticare e infangarsi, pronti via e tutti sono a tutta, il fango sale alto sulle variopinte divise dei corridori ed in 4 scappano dal gruppone. La frazione in Mtb si chiude con Galli Filippo solitario in testa, gli individuali cambiano le scarpette e via tutti a bagnarsi i piedi sotto una infida nevicata. Alla fine è Ballabio Davide il dominatore del duathlon individuale che distanzia nettamente, grazie ad una superba frazione in Mtb, Damioli Norberto ed Andrenucci Isacco. Lotta fino all’ultimo km nel duathlon femminile con Frasisti Valentina che, dopo un testa a testa durato per 4 dei cinque giri riesce ad avere la meglio sulla nostra Bianca Morvillo, chiude il podio una sorridente Bertuletti Cristina.
Anche la gara a staffetta non ha avuto un vero padrone, Colasurdo e Bosetti forti delle splendide frazioni in Mtb di Zanasca e Morello, sembra possano giocarsela tra loro ma gli scatenati Rodari e soprattutto Bello rientrano forte da dietro, alla fine a spuntarla è il nostro Luca che porta la coppia targata SNV Morello-Bosetti sul gradino più alto del podio, a tre secondi chiude la coppia Brazzale-Bello, sul terzo gradino del podio salgono invece il sempreverde Zanasca e Colasurdo. Non riesce invece la rimonta di uno scatenato Ceccarelli Dario, atleta di interesse nazionale, che fa segnare il miglior tempo assoluto nella corsa e porta la propria staffetta al quarto posto assoluto. Tra le staffette miste spicca la maglia tricolore, conquistata nel campionato italiano di categoria, di Alessandra Signò che in coppia con Mora Maurizio si aggiudica la gara. Secondo e terzo gradino del podio per Galli-Dolcini e Sogne-Spillare.
E mentre i grandi si divertivano come bambini nelle pozze, anche i veri bambini, accorsi numerosi, hanno disputato la loro campestre su di un percorso ridotto di 1,3 km applauditi dal pubblico come dei veri atleti.
Grazie a tutti, partecipanti, volontari, pubblico, autorità e al meteo che ha dato quel tocco di originalità alla manifestazione!
Le classifiche complate sono consultabili QUI

Per quanto riguarda la Valbossa i presenti erano:

Per la prova individuale:
POS ASS. ATLETA MTB CORSA TOTALE
11 Tremea Flavio 0.48.30 0.40.22 1.28.52
30 Zanon Gianpaolo 0.55.47 0.45.23 1.41.10
32 Luccherini Riccardo 0.57.12 0.44.50 1.42.02
44 Ferretti Flavio 0.59.58 0.56.31 1.59.29
45 Bartoletti Cristina 0.59.59 0.56.31 1.59.30

Per la prova a staffetta:

POS ASS. ATLETA CORSA
33 Pilotti Claudio 0.42.55
45 Colli Angelo 0.45.24

Il Pilo

1 commenti
  1. STEFANO 30 ottobre 2012 20:38  

    grandi tutti, con una giornata così gelida è stata un'impresa ai limiti dell'eroismo.
    forza duathleti!!!!
    Styv