1

CONVEGNO

Pubblicato il 15.4.11

RESOCONTO DEL CONVEGNO DEL 13 APRILE

ALIMENTAZIONE ED INTEGRAZIONE NELLA CORSA

per info clicca qui

image

 

Ieri sera 13 aprile, presso la sala consiliare del Comune di Azzate, si è tenuto l’interessante convegno organizzato dal Piede d’Oro su “Alimentazione ed integrazione nella corsa” tenuto dalla dott.ssa Serena Martegani, specialista in medicina dello sport. L’introduzione è servita per evidenziare i benefici psico-fisici collegati ad un corretto stile di vita che deve avere come principali presupposti una sana alimentazione e la pratica costante di adeguata attività fisica. Tali condizioni - che costituivano la normalità per le generazioni passate – sono state dimenticate negli ultimi decenni; da qui l’aumento delle persone soggette ad obesità (sia bambini che adulti) ed alle patologie che ne conseguono. Dopo tale “richiamo” a prendersi cura del proprio benessere, la dott.ssa Martegani ha affrontato il tema dell’alimentazione nello sport – con specifico riferimento alla corsa - prima passando in rassegna i nutrienti fondamentali contenuti nei cibi che mangiamo (carboidrati, proteine, vitamine, sali minerali) poi segnalando le corrette modalità per la costruzione di una dieta bilanciata, che contenga cioè nelle giuste proporzioni tutti gli elementi dei quali necessita il nostro organismo. Non solo pasta ma anche pesce e carne, senza dimenticare dosi “massicce” di frutta e verdura. Infine la dott.ssa Martegani ha parlato di integrazione dispensando ottimi consigli su come orientare la scelta fra la moltitudine di prodotti specializzati in commercio a seconda del momento e delle esigenze del runner (pre-gara, competizione e recupero). Argomenti interessanti, spiegati con semplicità e chiarezza ma con puntuali riferimenti scientifici; molte le domande rivolte dagli atleti presenti alla dott.ssa Martegani per approfondire temi generali o, più semplicemente, per risolvere problematiche personali. E’ stata certamente una iniziativa lodevole da parte del Piede d’Oro – la prima nella storia dell’associazione - che ha così dimostrato di avere a cuore non solo l’organizzazione degli eventi sportivi ma anche la “formazione” dei propri iscritti e la promozione dell’attività sportiva quale fonte di benessere. Un “esordio” importante che non rimarrà isolato: è stata questa la promessa del Presidente De Mieri al termine della conferenza.

S. Modesti

1 commenti
  1. president 15 aprile 2011 21:17  

    Grazie per aver ripercorso con linearità e completezza i punti salienti della conferenza e per aver sottolineato l'importanza di questo tipo di incontri per far accrescere le nostre conoscenze in tutti gli aspetti della vita da sportivo.