5

Eccoci a raccontare la giornata di domenica 6 settembre 2009 in cui si è svolta la tanto attesa, per gli sportivi appassionati delle gare in salita, 36esima edizione della mitica Cittiglio Vararo (Trofeo Mauro e Severino Traversi) di km 6.650.
Partendo da Azzate e arrivando a piazza Belvedere con una vista da cartolina, la giornata si presentava stupenda.
Il percorso è quello storico: la partenza è appena dopo il cimitero di Cittiglio con il primo chilometro abbastanza pianeggiante per poi iniziare l'ascesa con 270 metri di dislivello per arrivare a 760 metri s.l.m.
La nostra società ha inserito nel calendario questa corsa come gara sociale.
Infatti ci siamo classificati primi tra i gruppi con 52 iscritti.
Quest'anno sono state stilate due classifiche differenti: una per la Fidal e una per il PSV. I nostri atleti onorano sempre la nostra associazione: infatti la gara è stata vinta per il Piede D'Oro da Andrea Basoli, come 2^ per la categoria femminile si è classificata Cinzia Passera, 6^ Grisotto Rita, 7^ Tartari Maria e 10^ Gilda Pesenti, mentre della categoria ragazzi è salita sul podio Vicario Alice. Per la categoria del Piede D'Oro sono stati estratti Gerolamo Bernasconi e Giovanni Giamberini.
Inoltre siamo risultati la società che ha totalizzato più punti nei primi cento arrivati, con oltre mille punti.
Per la classifica Fidal è arrivata 4^ Elisabetta Di Gregorio e 5^ Alexia Aprile.


COMPLIMENTI A TUTTI!! E BRAVI TUTTI GLI ALTRI VALBOSSINI!!

Un plauso agli organizzatori per i ricchi premi messi a disposizione per le società,per gli atleti e per il ristoro e soprattutto per aver chiuso per la prima volta la strada alle auto durante e dopo la manifestazione.

Classifiche Piede D'Oro maschile:
Basoli Andrea
Muscia Marco
Nader Rahhal
Pini Alberto
Buzzi Alberto

Classifica Piede D'Oro femminile:
Mara Giovanna
Passera Cinzia
Gobbo Paola
Veronelli Vera
Mele Monica


Classifica Fidal maschile:
Toniolo Mauro
Proserpio Paolo
Raimondi Matteo

Classifica Fidal femminile:
Clerici Cristina
Zen Ilaria


A.De Mieri

Classifica Valbossini

N.ASS. CAT. PET. ATLETA TEMPO N.CAT. PUNTI Media
6 10 501 Basoli Andrea 0.30.17 1 100 0.04.29
19 10 518 Negretto Paolo 0.32.58 6 92 0.04.53
50 13 831 Alezio Antonio 0.35.40 1 100 0.05.17
53 10 528 Rizzi Gabriele 0.35.56 11 87 0.05.19
61 11 645 Zanotti Mario 0.36.18 8 90 0.05.23
69 11 637 Pilotti Claudio 0.36.50 9 89 0.05.27
77 13 814 Fasan Livio 0.37.13 2 97 0.05.31
83 12 725 De Mieri Angelo 0.37.32 5 93 0.05.34
86 4 92 Passera Cinzia 0.37.39 2 9 0.05.35
118 11 636 Crosta Silvano 0.38.58 17 81 0.05.46
123 11 627 Ulivi Alberto 0.39.08 18 80 0.05.48
132 11 641 De Luca Angelo 0.39.38 20 78 0.05.52
143 13 825 Secco Giuseppe 0.40.15 6 92 0.05.58
155 5 142 Grisotto Rita 0.41.01 2 97 0.06.05
161 12 738 Secco Luigi 0.41.10 13 85 0.06.06
164 6 184 Tartari Maria 0.41.24 1 100 0.06.08
191 13 835 D'Angelo Claudio 0.42.44 11 87 0.06.20
198 10 511 Colaiacovo Nicola 0.43.00 26 72 0.06.22
203 4 97 Pesenti Gilda 0.43.11 4 94 0.06.24
217 10 521 De Marco Gianluca 0.44.22 27 71 0.06.34
224 6 166 Soma Mariangela 0.44.45 2 97 0.06.38
225 5 133 Grisotto Monica 0.44.47 5 93 0.06.38
227 12 731 Castelnovo Enrico 0.44.54 24 74 0.06.39
251 14 903 Giamberini Giovanni 0.46.28 5 93 0.06.53
276 13 861 Ciani Nicola 0.48.03 15 83 0.07.07
291 14 939 Parolin Attilio 0.49.07 8 90 0.07.17
296 5 135 Mantovani Ornella 0.49.22 7 91 0.07.19
299 14 915 Bergamini Vanni 0.49.32 9 89 0.07.20
323 6 204 Dal Forno Natalina 0.51.45 6 92 0.07.40
343 14 941 Qualloni Anselmo 0.53.42 16 82 0.07.57
369 3 51 Vicario Elena 0.58.15 4 94 0.08.38
371 14 936 Bernasconi Gerolamo 0.58.30 21 77 0.08.40
401 1 3 Vicario Alice 1.05.25 3 95 0.09.41
404 11 611 Vicario Marco 1.05.33 41 57 0.09.43
405 6 196 Nibali Nunziata 1.05.45 11 87 0.09.44

5 commenti
  1. Maxxico 7 settembre 2009 16:11  

    Bravo/a A.DeMieri 3°classificato/a della gara Fidal donne.
    Stai migliorando.
    :-)

  2. Anonimo 7 settembre 2009 16:59  

    Bellorini Ombretta... :-)
    eppure siamo noi che abbiamo bevuto il vino dopo.....

  3. Anonimo 7 settembre 2009 16:59  

    acci....non anonima Lella

  4. fff 8 settembre 2009 09:36  

    Buongiorno.
    solo un piccolo appunto: il percorso non è quello storico.
    Nel corso della sua lunga vita, questa competizione ha visto mutare la sua conformazione per ben 3 volte.
    La prima edizione da me corsa, nel 1983 (vincitore Moretti), era lunga 8,5 km e con partenza sempre dalla Galbar scendeva dal cimitero per confluire sulla provinciale e salire dal semaforo.
    Dall'edizione successiva, 1984, si è tagliato il tratto della provinciale per motivi di sicurezza diminuendo così la lunghezza di un km.circa.
    Ora sono una decina di anni (+o-) si è ulteriormente modificato il tracciato; nella parte finale non si entra più in paese dall'incrocio e nn viene + effettuato il giro dell'isolato attorno al vecchio munificio.
    E' solo una puntualizzazione, anche per far conoscere a chi nn l'ha vissuta, una parte di storia di questa epica gara podistica.
    buona giornata.

  5. basoli 8 settembre 2009 11:47  

    Bravo flavio per la puntualizzazione.
    Personalmente ho avuto la fortuna di gareggiare a partire dal secondo percorso che, a mio avviso, rimane quello più bello poichè presenta un finale dove ci si può giocare ancora qualche posizione in velocità.

    Saluti Andrea Basoli