1

Pasturo (LC)

imageSe oltre ad essere bravo e capace un organizzatore è anche in grado di vendere bene la propria manifestazione a sponsor e popolazione locale si ha la certezza di andare incontro alla soddisfazione di tutti. La ZacUP ne è uno degli esempi più luminosi. A fronte di un basso costo di iscrizione in rapporto a chilometri e ambiente si hanno in questa gara tutti i servizi necessari e una bella quota di extra oltre ad un ricco pacco gara. Si torna a casa con biscotti, formaggi, tutti prodotti locali a vero chilometro zero e una maglia tecnica termica a manica lunga di buona fattura. Il percorso è costellato di volontari e punti ristoro qualitativamente superiori alla media delle sky, si toccano diversi rifugi, si percorrono tratti meno frequentati della Grigna settentrionale di una bellezza selvaggia ed ammaliante. Molto seguita dagli spettatori pronti ad incitare tutti praticamente sull'intero percorso la tifoseria raggiunge il suo apice sulla vetta dove si sbuca dal tratto attrezzato fra due ali di folla festante. Qui anche chi arriva allo stremo delle forze mette le ali ai piedi e si lancia fiducioso nell'infinita discesa! A coronamento di tutto questo ancora una volta un meteo perfetto con un gran sole, cielo limpidissimo e fresco gradevole. La consiglio vivamente a chi ama le sky, bisogna avere un po' di salita nelle gambe, 2600 metri positivi in 27 chilometri non sono esattamente una scampagnata tranquilla, ma di contro i tratti attrezzati con catene e corde fisse sono facili ed esclusivamente in salita e i panorami al pari di molti tratti sono indimenticabili.

Alberzek

1 commenti
  1. gilda 25 settembre 2015 12:30  

    l'anno prossimo la faccio anch'io!