1

Nel cuore del Salento

Pubblicato il 28.8.15

cuore-salento“Nel cuore del Salento”, questo è il nome della corsa a tappe che attraversa il Salento dal mar Adriatico allo Ionio.
Le tappe, con distanze che variavano dagli 8 ai 10 km  erano cinque distribuite in sette giorni, partenza lunedì 17/08 e conclusione il 23/08 con mercoledì e venerdì di riposo.
Nonostante avessi inserito la “modalità ferie” decido di parteciparvi, anche con la scusa di avere l’occasione di visitare posti nuovi.
Il ritrovo di ogni tappa è all’arrivo con trasporto in pullman alla partenza sempre fissata per le ore 18,30.
La prima tappa parte da una scogliera che si affaccia sull’Adriatico, ma il panorama dura poco perché dopo una salita ci inoltriamo nelle campagne di ulivi, paesaggio che ci terrà compagnia per tutte le tappe dovendo noi attraversare tutto l’entroterra salentino. Essendo per me le corse a tappe una nuova esperienza, cerco di gestirmi per poter riuscire a correre agli stessi livelli anche il giorno seguente.
Le tappe si susseguono, faccio conoscenza con gli altri runners che sono per la maggior parte della zona e qualche vacanziere durante i trasferimenti  e poi in compagnia di Sonia (santa donna) che non lascio tranquilla neanche in vacanza, ne approfittiamo per visitare i borghi al termine di ogni giornata. Ad ogni tappa la fatica aumenta, il caldo si fa sentire, ed i percorsi veloci e per lo più su asfalto non danno modo di tirare il fiato, ma gli scorci tra gli uliveti e la campagna al tramonto sono fantastici.
Chiudo questa nuova esperienza con una tappa corta e velocissima, quasi tutta in discesa con arrivo in riva allo Ionio. Cala il sole all’orizzonte e purtroppo segna anche la fine delle vacanze: dopo tanto mare si ritorna a correre in montagna.

Buone corse

Styv

image

Classifica

1 commenti
  1. Silvano 30 agosto 2015 23:40  

    Sei instancabile !!!
    Bravissimo