1

image

Di Alberzek

Siamo a Limone del Garda e va in scena la finale delle Skyrunner World Series. Sono presenti tutti i migliori interpreti della disciplina a livello mondiale e la griglia a loro riservata fra uomini e donne conta quasi un centinaio di presenze. Dietro un folto plotone di oltre seicento unità pronti a misurarsi su sentieri impegnativi spesso a picco sul lago e mai banali. Nel mezzo ci siamo anche io, Poggio e l'amico Muntagnin. Un po' troppa folla per i miei gusti ma devo ammettere che tutto è andato bene e anche se qualche piccolo rallentamento nei tratti più ostici della prima salita c'è stato non è stato un grosso problema. Nella parte alta abbondantemente oltre i mille metri di quota abbiamo trovato nuvole e qualche scroscio di pioggia che ha reso particolarmente ostico qualche strappo a salire causa fango ma allo stesso tempo molto divertente scenderli cercando di rimanere in piedi. Al traguardo molti pareva avvessero fatto i fanghi!

Complessivamente è stata una bella gara impegnativa e ben organizzata anche se devo dire non ho respirato la stessa atmosfera spensierata e festaiola che ho trovato nelle ultime sky. Anche a livello di pubblico e tifo visto la portata dell'evento mi aspettavo molto di più e invece è come se tutto fosse stato vissuto con un certo distacco. Quel che conta comunque come sempre è che noi ci siamo divertiti ed abbiamo passato una piacevole giornata in compagnia.

Vai al sito della gara

1 commenti
  1. Dario Corà 14 ottobre 2014 13:22  

    Complimenti Alberto e buon divertimento per l'avventura di sabato ;))
    Complimenti anche a Poggio e Muntagnin ;)))