8

Scarpe da oscar

Pubblicato il 16.1.13

Tempo di nomination, l’Oscar si avvicina

scarpe

Nel vastissimo mondo delle calzature da podista è sempre più difficile riuscire a scegliere la scarpa perfetta. Ci si rivolge allora, a chi le vende o si chiede consiglio a chi ha più esperienza, oppure si girovaga su migliaia di siti che, invece di aiutarti, ti confondono maggiormente.
Certo, l’ideale sarebbe provarle tutte, ma la cosa è impossibile, e allora si potrebbero condividere le nostre opinioni aiutando chi ha le idee un po’ confuse.

Suggerisco quindi, di pubblicare le nostre personali nomination per eleggere la “Scarpa da Oscar”. 
Chi vuole partecipare, dovrebbe postare un commento indicando marca e modello per le categorie:
1) Strada
2) Trail
3) Pista
Le motivazioni delle scelte sono fortemente gradite.

8 commenti
  1. pilo 17 gennaio 2013 19:12  

    Mizuno wawe rider (dalla 8 in poi le ho avute tutte)
    Categoria strada
    Calzata perfetta, ammortizzamento ottimo, durata oltre i 1200Km
    La più venduta di Mizuno

    Categoria trail
    Salomon speedcross3
    Le ho da poco
    Calzata perfetta, a mo di guanto, fascia perfettamente il piede
    Tenuta sullo sterrato eccellente

  2. DualMarco 18 gennaio 2013 00:01  

    Concordo con Pilo, sulle Mizuno Rider strada. Una garanzia!
    Pensate un pò che a NY ho comprato una scatola e non mi sono nemmeno accorto che c'era dentro solo una scarpa. Arrivato in Italia, ho scoperto la sorpresa ... Messo in moto il servizio clienti e dopo 2 settimane arrivato un paio nuovo. Più garanzia di così!??!
    dual

  3. Massimo Colombo 18 gennaio 2013 00:28  

    Mizuno anche per me.
    Creation ben ammortizzata e protettiva, ma un po' pesante.

    Ora ho le Rider 16 nuove nuove. Vedremo.

  4. "Lo zio" Gabry 18 gennaio 2013 14:10  

    Mi associo, Mizuno wave rider, probabilmente la miglior scarpa da corsa di sempre, ottima sia per l'allenamento che per le gare.

    Brooks launch, A2 da gara, reattiva ma anche ammortizzata, pianta larga, calzata comoda, ottimo confort.

  5. f 18 gennaio 2013 17:35  

    Decretare la miglior scarpa in assoluto è una mission impossible! Ovviamente ognuno dirà che quella che attualmente sta usando è la best..anche perchè spesso si tratta di evoluzione del modello precedente e quindi trovata la pepè sportiva ad hoc, poi basta seguirne gli aggiornamenti. Ognuno di noi ha il suo marchio di riferimento e diventa poi difficile cambiare anche perchè la scarpa è lo "strumento di lavoro" più importante. Una scelta sbagliata può portare anche a gravi conseguenze. Se proprio devo, dopo ultra trentennale esperienza, avendone provate di tutti i tipi..dico Nike per sempre! Mizuno bocciata: scarpa gnucca, pesante dietro ed instabile; Brooks, ne ho prese un paio e dopo nemmeno un'ora si è scollata la suola!..chiuso; Saucony..lassaperd; Asics, erano ottime quando si chiamavano Tiger poi..nylon della tomaia che al primo rovo di bosco si apre come una scatoletta di acciughe e la suola si abrade nella metà del tempo delle altre, gli stessi difetti di New Balance, un tempo la Rolls Royce delle scarpe sportive poi..; Adidas..ecco qui qualcosa di buono è stato fatto...ma pochi modelli da prendere in considerazione; Salomon.. meravigliose..se usate per passeggiare!! bye

  6. tillo 18 gennaio 2013 18:06  

    io ho usato x un sacco di tempo New Balance ed erano ottime, ora guardo solo il prezzo oltre un certo costo mi rifiuto di comprare
    ps. ma voi "solo" Mizuno non è che avete qualche buono x me ?

  7. Paolo Negretto 19 gennaio 2013 16:26  

    Concordo col fatto che sia impossibile stabilire quali sono le scarpe migliori. Io le migliori soddisfazioni me le sono prese con le ASICS SpeedStar, ne ho avute 2 paia, adesso non le fanno piu e ho preso le Asics SkySpeed; questo per la gara. In allenamento quelle che ho avuto, con il miglio rapporto qualità/prezzo sono le Asics Straus. Devo ammettere che anch'io ho ricomprato le Mizuno Wave Rider, sono delle buone scarpe,ma solo perchè in offerta, il prezzo di listino è troppo alto.

  8. 3mea 19 gennaio 2013 18:38  

    Ritengo che la scarpa ideale debba assecondare le diverse caratteristiche che ha ogni atleta, non solo il peso e la velocità ma anche l'anatomia.
    Le mizuno wave rider e le salomon speed cross vedo che sono molto apprezzate non solo da me, c' è solo il problema del portafoglio...
    Per i cross uso adidas, cmq in generale mi sono trovato bene anche con asics e new balance,sarà un caso ma esperienza negativa con broox