2

image Bekoji, nell'Etiopia centrale, 2800 metri d'altitudine, da sempre è una città in corsa che sfodera atleti olimpionici: 30mila abitanti e decine di atleti professionisti. Un tasso molto alto. Ma perché sin dalla prima infanzia tutti si mettono in moto? Semplice, correre è una via d’uscita e di riscatto dalla miseria e per molti, l’unica a portata di mano. Dunque bisogna almeno provarci, come dimostrano le tenere storie di queste due giovanissime etiopi, Hawii e Alemi.

Vi aspettiamo numerosi Martedì 11 dicembre alle ore 21.00 c/o la sala Montanari via dei Bersaglieri Varese (ex cinema Rivoli)

Guarda il promo del film

www.townofrunners.com

2 commenti
  1. pilo 6 dicembre 2012 21:18  

    Noi podisti NON possiamo NON andare a vederlo.
    Noi che sappiamo cosa è la fatica NON possiamo NON capire questi ragazzi che ce la mettono proprio tutta per emergere da una terra che non offre altro che sacrifici.

    Partecipate numerosi, e è per una buona causa.

  2. DualMarco 7 dicembre 2012 08:49  

    Il video "promo" è sottotitolato in inglese.
    Ricordo che il film di martedì è doppiato in italiano grazie a RSI - Radiotelevisioe Svizzera di lingua Italiana.
    Vi aspetto!
    dual