13

La mattina si è presentata abbastanza brutta con pioggia a volte fastidiosa, specialmente prima della partenza. Qualche difficoltà nei parcheggi data l’alta partecipazione (2250 iscritti) e nell’entrare al Palacastiglioni per il ritiro del pettorale. Poi tutti davanti alla linea di partenza, si fa per dire perchè prima di raggiungere la linea mi ci sono voluti 30 secondi. Il percorso è tutto su asfalto e molto ben controllato da tanti volontari. Mi sentivo bene e i km passavano senza tante difficoltà. Ogni tanto qualcuno mi superava e mi salutava, qualcun altro mi ha fatto i complimenti per la bella gara che come Valbossa abbiamo organizzato la domenica precedente, dicendomi: “Certo che il Trail delle Terre di Mezzo era un’altra cosa, mille volte meglio”, ed io ho provato soddisfazione per tutti noi che ci abbiamo messo l’anima per la sua buona riuscita. Intanto siamo arrivati a metà gara passando dalla pista della stadio comunale (al 10° sono passato in 49:23) e visto che il passo era ancora accettabile ho cercato di tenere il 5 al mille che mi ero proposto per fare un risultato decente. Al  14° i palloncini del servizio pacer mi si accostano e così decido di aggregarmi. Dopo 4 km li vedo allungare un poco, cerco però di non farmi staccare e li tengo sotto controllo. Ora il percorso entra in città dove le strade si intersecano e a volte non intravedo più i pacer. Non mi perdo d’animo e cerco di dare tutto quello che mi rimane. L’ultimo chilometro sento di averne ancora e al traguardo arrivo superando alcuni che mi sono davanti. Ho percorso i 21,197 Km alla media di 4:59 con un real time di 1:44.53  (tempo ufficiale 1:45:23) e mi ritengo soddisfatto. Con mia somma soddisfazione leggendo poi la classifica mi accorgo di essere 5° di categoria, non lo speravo in una gara regionale!   Al momento della premiazione sul podio, quando premiano gli MM65 della Lombardia, sento chiamare il mio nome... Mi chiedo se non hanno sbagliato qualcosa, loro mi dicono di no perchè due atleti arrivati prima di me erano di fuori regione e perciò io ero arrivato 3° e dovevo salire sul podio vicino a Gianni Grassini che era il campione regionale di Mezzamaratona. Ero emozionato ma anche felice di essere arrivato fin lì. Non so se mi potrà capitare ancora...

Gianni Giamberini

Classifica valbossini

Pos PETT. COGNOME NOME SESSO CAT POS CAT Tempo Reale
310 855 CONTE FRANCESCO MARCEL M MM40 71 01:28:22 01:28:05
416 858 SOMMARIVA ANDREA M MM40 95 01:30:10 01:29:10
465 354 DI RAIMO ADRIANO M MM45 98 01:31:02 01:30:47
713 854 BERALDO GIANMARCO M MM45 145 01:36:05 01:35:06
781 1889 CASOLA YARI M TM 82 01:37:29 01:36:51
805 860 RIZZI GABRIELE M MM40 194 01:37:58 01:37:46
1103 2137 MODESTI STEFANO M MM40 272 01:43:10 01:42:11
1231 856 GIAMBERINI GIOVANNI M MM65 5 01:45:23 01:44:53
1297 1617 VANETTI ANNA F MF40 22 01:46:48 01:46:22
1689 818 LATTUADA MARCO M MM50 193 01:56:55 01:56:27
1880 859 VANNINI ALFREDO M MM40 406 02:05:43 02:05:26
1946 857 LOZZA MAURO M MM50 214 02:16:05 02:14:53

13 commenti
  1. gilda 13 novembre 2012 21:36  

    grande giambe!

  2. Paolo Negretto 13 novembre 2012 22:06  

    Complimenti Gianni

  3. Anonimo 13 novembre 2012 22:51  

    Grandissimo Giambe!!!!!!!!!!!!!!!

    by gpz

  4. Massimo Colombo 13 novembre 2012 23:22  

    Grande impegno e grande dedizione.
    Mai premio più meritato di questo.
    Bravo valbossino DOC.

  5. Silvano 14 novembre 2012 09:47  

    Un mito il Giambe !!!
    Complimenti

  6. tillo 14 novembre 2012 10:53  

    complimenti Gianni!!!!

  7. 3mea 14 novembre 2012 11:26  

    Che potenza il Gianni, complimenti!!!

  8. Playbeppe 14 novembre 2012 11:41  

    Bravo Gianni!! Complimentissimi ^_^

  9. Elena 14 novembre 2012 12:44  

    Grande Gianni!!!!!!
    Ottima prestazione, ti distingui davvero!
    Elena

  10. Il Poggio 14 novembre 2012 13:09  

    Super Gianni, complimenti!!!!

  11. Anonimo 14 novembre 2012 14:09  

    GRANDISSIMO!!!!!!

  12. Rodi 14 novembre 2012 19:05  

    Mitico Giambe sei un esempio per tutti noi...
    Mauro R.

  13. Runnolo 14 novembre 2012 21:31  

    In quel rebelòt non ti ho nemmeno visto...a saperlo mi sarei fermato alla premiazione.
    Complimenti!!!