2

TRASLAVAL 2^ TAPPA

Pubblicato il 27.6.11

Oggi la tappa partiva dal centro del bel paese di Moena. Primo km sull'asfalto e subito il ritmo è alto, decido di impegnarmi e provo a tenere il passo del primo gruppo ma faccio veramente fatica. Svolta a sinistra su ponte in pietra e dopo alcuni minuti di sentiero ondulato inizia la salita più impegnativa. Sono poco più di 2 km con pendenza media del 17% ma punti che superano il 25%. Cinzia è già sparita quando vengo superato da Edo insieme con Gianni Zonca. Resto per un po' con Giulio Lozza ma poi devo lasciarlo andare. Mantengo comunque un buon ritmo e sento il cuore pulsare nelle orecchie. Termine della salita con il tanto atteso ristoro. Corriamo in uno splendido bosco di larici e pini ma oggi fa abbastanza caldo. Mi butto nei 4 km della discesa e supero alcuni concorrenti fino al cartello dei 2 km all'arrivo. Qui inizia l'ultimo tratto in leggera salita con alcuni strappi più decisi. Dei nostri sempre Cinzia la più in forma che combatte per la classifica assoluta anche se oggi ha dovuto cedere la quarta posizione di tappa alla croata Marija Vrajic, campionessa di ultramaratona che solo una settimana fa ha realizzato il miglior tempo mondiale del 2011 nella 100 km. Mantiene comunque il quarto posto nella generale. Nonostante siamo solo alla seconda tappa i muscoli risentono già della fatica e domani ci attende una prova impegnativa con molto saliscendi e rampe ripide. Vi rimando alla classifica disponibile sul sito www.traslaval.com . A domani.

Il Poggio

2 commenti
  1. franchino 27 giugno 2011 22:56  

    Oggi saliva bella dritta... vedremo domani cosa ci aspetta!

  2. president 27 giugno 2011 23:00  

    Alè alè Valbossini state andando alla grande!!! Cinzia sei partita col piede giusto per vivere questa bellissima esperienza confrontandoti con atlete professioniste.