2

17.03.2011

Mercoledì sera per non rischiare di fare un viaggio in auto per nulla, decido di chiamare gli organizzatori ed informarmi sulla situazione. Qualche minuto al telefono con Marilena che mi spiega che probabilmente il trail verrà ridotto ma che comunque ci sarà, il suo entusiasmo e la sua simpatia mi convincono subito e quindi Giovedì di buon ora parto con destinazione Prelle di Salussola (BI).

Visitare dei luoghi nuovi e una delle cose che mi piace di queste corse ed in questo caso il luogo è molto particolare, siamo ospiti di un azienda vitivinicola in un tipico cascinale circondato dalle vigne. Incontro un sacco di gente conosciuta e faccio nuove conoscenze che mi suggeriscono un paio di corse in natura da segnare in calendario.

Alla partenza siamo poco meno di 200, non male viste le condizioni meteo e che la corsa è alla sua prima edizione, il percorso anche se ridotto riserva le sue belle sorprese, lo definirei “nervoso” reso particolarmente impegnativo dalle condizioni del terreno, alla fine il GPS segna 13,16 Km con un dislivello di ± 260 mt.

La mia gara in sofferenza per i primi 4 Km si conclude in tutta tranquillità e con la speranza che la partenza negativa della stagione sia archiviata.

Dopo la corsa ci viene offerto del cibo e del vino, semplice e genuino, coerente con i luoghi. Premiati i primi, seguono molti premi a sorteggio. Organizzazione attenta e cortese. Che dire un grazie ed un arrivederci all’anno prossimo, sperando che il tempo sia clemente.

Silvano

Percorso : https://sites.google.com/site/timetoroughit/home/trail-della-piota-vagante

2 commenti
  1. tillo 19 marzo 2011 14:59  

    Silvano sei il soliti spirito-libero

  2. Silvano 19 marzo 2011 17:42  

    Grazie Tillo ;-)