14

Per assistere alla nascita del "Cross Country dei sette campanili" bisogna risalire al 1914 grazie all'organizzazione della Società Ginnastica "Sempre Avanti"· Tale nome nacque grazie all'idea degli organizzatori dell'epoca che, di fronte all'obbligo di fissare dei posti di controllo in determinati passaggi obbligati, decisero di prendere come riferimento i campanili dei paesi vicini quali Santo Stefano, Oggiona, Orago, Jerago, Premezzo, Caiello, con partenza e arrivo a Cavaria.
Si sono presentati in 1371 presso l'oratorio di Cavaria per gareggiare alla 28^ edizione del P.S.V. di km 16 per il percorso lungo e di km 6 per il ridotto, obbligatorio per i ragazzi di età fino a 13 anni. Lo start è avvenuto alle ore 9.00 nella strada limitrofa all'oratorio.
La partecipazione cosi numerosa di atleti  provenienti da ogni parte della regione Lombardia ha creato un colpo d'occhio  lungo tutto il percorso che ha permesso agli atleti di ammirare i sette campanili. Per questa mattinata tutti abbiamo dimenticato gli affanni della vita quotidiana e in compagnia abbiamo concluso il tracciato. Ottimo il lavoro svolto dagli organizzatori del "Centro della gioventù Cavaria", sia per quanto riguarda la collocazione del personale di servizio sul tracciato, sia per le premiazioni  che per i ristori collocati sui percorsi. Gradito anche il servizio fotografico dai sig. Gusmini e Capasso.
Ha tagliato il traguardo per il 4° anno consecutivo Kusseain Oukhrid per la categoria maschile, mentre  nel campo femminile Joanna Drelicharz. A salire sul podio tra le le nostre valbossine è stata Passera Cinzia.
I nostri premiati per il Piede D'Oro sono stati: Cervini  Paola come 4^ assoluta, Tremea Flavio come 15^ ass., Rampi Marco come 16^ ass. e Negretto Paolo come 17^ ass.
Per la categoria del Piede d'Oro a estrazione sono stati premiati: Poggioni Andrea, Peruzzotti Paolo, Lattuada Marco e De Luca Angelo.

Precisiamo inoltre che era presente anche Claudio Fontana 15° assoluto che purtroppo non rientra nella classifica del PDO in quanto sprovvisto del certificato medico.


Complimenti a tutti!!!


Classifica assoluta femminile
Drelickarz Joanna 1h 05' 55"
Masciocchi Elisa     1h 06' 06"
Passera Cinzia        1h 06' 20"


Classica assoluta Maschile
Koussaine Oukhrid        53' 56"
Breda Ivan                       54' 01"
Mohamed Ben Kacem  54' 50"

A. De Mieri

Ben 40 i valbossini classificati.
Nell’ultima colonna la differenza con il 2009.

N.ASS. CAT. PET. ATLETA TEMPO N.CAT. PUNTI Media 2010/2009
25 12 708 Tremea Flavio 01:02:01 2 190 00:03:56 -11.05
27 10 502 Rampi Marco 01:02:16 3 180 00:03:56  
28 10 518 Negretto Paolo 01:02:23 4 175 00:03:57 01:06
36 9 401 Salandin Alessio 01:03:04 7 160 00:04:00  
78 10 566 Bellini Stefano 01:06:06 10 157 00:04:11  
84 4 92 Passera Cinzia 01:06:25 3 180 00:04:12  
85 11 636 Crosta Silvano 01:06:28 11 156 00:04:12 -00.38
101 13 829 Lozza Giulio 01:07:22 1 200 00:04:16  
103 14 902 Alezio Antonio 01:07:36 1 200 00:04:17 00:19
108 5 147 Cervini Paola 01:07:57 1 200 00:04:18  
111 11 625 Poggioni Andrea 01:08:02 16 151 00:04:18 -08.42
143 13 814 Fasan Livio 01:09:26 3 180 00:04:23 -00.05
149 11 637 Pilotti Claudio 01:09:53 18 149 00:04:25 03:36
156 13 813 Secco Luigi 01:10:06 5 170 00:04:26 -01.46
164 11 1612 Brazzale Davide 01:10:25 19 148 00:04:27  
182 11 657 Peruzzotti Paolo 01:11:22 20 147 00:04:31 -08.01
204 11 611 Vicario Marco 01:12:05 24 143 00:04:34  
218 13 825 Secco Giuseppe 01:12:39 7 160 00:04:36 -01.34
257 11 692 Zanon Gianpaolo 01:14:02 33 134 00:04:40  
270 11 641 De Luca Angelo 01:14:33 34 133 00:04:42 03:43
280 9 405 Iuliano Simone 01:14:57 11 156 00:04:45  
316 13 812 Castelnovo Enrico 01:15:52 9 158 00:04:48 -01.49
330 10 521 De Marco Gianluca 01:16:22 22 145 00:04:50 -00.07
335 13 805 De Mieri Angelo 01:16:32 11 156 00:04:50 03:17
356 12 719 Colombo Massimo 01:17:00 26 141 00:04:52 00:45
374 10 511 Colaiacovo Nicola 01:17:49 23 144 00:04:55 03:12
407 6 184 Tartari Maria 01:18:56 1 200 00:05:00  
452 5 156 Menegon Cinzia 01:20:21 6 165 00:05:05  
503 6 186 Reggiori Anna 01:22:09 3 180 00:05:12  
504 14 903 Giamberini Giovanni 01:22:11 7 160 00:05:12 -01.23
560 13 824 Ciani Nicola 01:24:00 17 150 00:05:19 04:26
617 5 135 Mantovani Ornella 01:25:48 10 157 00:05:26  
650 12 739 Lattuada Marco 01:27:22 43 124 00:05:32  
665 6 185 Dall'Asen Jole 01:28:08 4 175 00:05:35 -04.16
765 6 166 Soma Mariangela 01:33:31 7 160 00:05:55 09:24
833 14 941 Qualloni Anselmo 01:38:44 22 145 00:06:15 02:27
845 3 51 Vicario Elena 01:40:38 5 170 00:06:22 01:22
872 5 143 Bianchi Elena 01:46:59 14 153 00:06:46 11:44
891 14 936 Bernasconi Gerolamo 01:51:50 31 136 00:07:05 01:27
901 6 196 Nibali Nunziata 01:57:33 12 155 00:07:26 01:47

14 commenti
  1. Maxxico 10 ottobre 2010 21:39  

    Poggio dici di essere andato piano, ma confronto all'anno scorso sei volato.
    Bravo cavallo finalmente hai dato la paga al tuo rivale.

  2. Anonimo 10 ottobre 2010 21:41  

    Pilo, davanti a tutti è arrivato il nostro Claudio Fontana (15° assoluto!!!! Bravo Clod!!!) ed immagino anche Gioacchino Giordano ....
    dual

  3. Anonimo 10 ottobre 2010 21:42  

    Onore al Cavallo che oggi mi ha preso quei 20 metri in partenza ed è arrivato al traguardo davanti!
    Aspetto la prossima sfida!
    dual

  4. Maxxico 10 ottobre 2010 23:14  

    Nella classifica ufficiale Piede d'oro non compare. Chi sa il perchè?

  5. Il Poggio 11 ottobre 2010 09:00  

    Il mio migliore risaliva al 2005 con 1h11'20". Ieri è andata bene a parte maglietta e braccio distrutti,ho però rilevato quanti valbossini sono andati mooooolto più forte di me. A loro i complimenti, bravissimi.

  6. pilo 11 ottobre 2010 09:46  

    Chi non compare nella classifica è perché non ha il pettorale del PDO.

    Vorrei fare i complimenti a Bellini mio rivale per Trofeo Qualità che ieri mi ha sverniciato (giornata no per il sottoscritto, ed i 3'36'' in più dell'anno scorso sono li a testimoniarlo).

    Nel primo pomeriggio pubblicherò i risultati finali del Trofeo Qualità

    il pilo

  7. Maxxico 11 ottobre 2010 10:34  

    Non è così, perchè Fontana ha il pettorale n. 604.
    Come la mettiamo?

  8. pilo 11 ottobre 2010 11:02  

    Mistero risolto.
    Claudio Fontana era sprovvisto di certificato medico in corso di validità, quindi non rientra negli arrivati del PDO

    il pilo

  9. Maxxico 11 ottobre 2010 20:47  

    1371 iscritti 915 classificati e 456 fantasmi.
    Bah?! Misteri del Piede d'oro!

  10. Anonimo 12 ottobre 2010 09:19  

    un pò di gente avrà fatto il percorso corto?
    ale

  11. Maxxico 12 ottobre 2010 09:57  

    Già, è vero. Non ci avevo pensato.
    Che tonto.

  12. pilo 12 ottobre 2010 10:36  

    Tutti gli iscritti al PDO che facciano il giro lungo o quello corto, rientrano comunque in classifica.

    Impossibile che ci diano più di 400 liberi che hanno fatto il giro corto.
    Molto più probabile la solita BUFFONATA dell'OVER BOOKING.
    Le società attratte dal pacco gara sostanzioso hanno iscritto molti più atleti di quelli effettivamente intervenuti. Io stesso ho visto gente con 3 sacchetti (uno addirittura con 4).
    Ripeto è una BUFFONATA

  13. Beppe 12 ottobre 2010 11:34  

    Sicuramente come ha scritto il pilo, qualche società avrà acquistato qualche talloncino in più rispetto al reale numero di atleti che aveva, però bisogna considerare tutti quelli del giro corto, che per quanto mi risulta non compaiono nella stessa classica del giro lungo, ne che siano liberi ne tantomeno che siano col pettorale PSV (x il giro corto c'è una classifica a parte).
    Ciauz

  14. pilo 12 ottobre 2010 11:49  

    Perfetto tutto quanto.
    Allora lanciamo la provocazione a quelli del Piede d'Oro.
    Quanti atleti c'erano veramente a Cavaria?
    Ossia, quanti atleti, tra adulti e ragazzi sono arrivati al traguardo?

    Basta over booking please.

    il pilo